Erano grandi adesso, o forse soltanto meno giovani, e il fatto che dopo tanti anni tutto sembrasse identico a un tempo che non sarebbe più tornato era il contrario della nostalgia: era la promessa di un futuro in cui non sarebbe mai mancata la luce. [Eleanora Marangoni – Lux –[…]

Erano grandi adesso, o forse soltanto meno giovani, e il fatto che dopo tanti anni tutto sembrasse identico a un tempo che non sarebbe più tornato era il contrario della nostalgia: era la promessa di un futuro in cui non sarebbe mai mancata la luce. Nessun Voto

(…) voglio dirti una cosa. Nel 1941, quando l’ho conosciuta, (…) aveva diciassette anni e lavorava alla Kirov, la più grande fabbrica di armi dell’Unione Sovietica. Sai cosa indossava? Un logoro cardigan marrone di sua nonna, sbrindellato, rattoppato e di due taglie più grande. Anche se era giugno, portava una[…]

(. Nessun Voto

Senza cordoglio e senza false allegrie… Natale senza corone e senza nascite ormai: l’inverno che già sfiorisce non vede il suo «capitale», non vede un tacito figlio che forse un giorno d’inverno buttò i suoi abiti ai rovi. Marina cara, la giovinezza ti lambisce le spalle ed è onerosa come[…]

Senza cordoglio e senza false allegrie. Nessun Voto

I sogni non tradiscono mai, la loro trama può essere modificata mille volte secondo l’estro personale e alla fine si concludono sempre con il trionfo del bene e dell’amore sulle avversità e sui malvagi. [Carla Maria Russo – L’ acquaiola – Edizioni Mondadori] Vota ora Voto

I sogni non tradiscono mai, la loro trama può essere modificata mille volte secondo l’estro personale e alla fine si concludono sempre con il trionfo del bene e dell’amore sulle avversità e sui malvagi. Nessun Voto