“Tutto quello che siamo” – Federico Bosco Nessun Voto

0

"Tutto quello che siamo" - Federico Bosco

Trama

Chiunque vi dica che avere diciannove anni sia una cosa fantastica è un imbecille. E lo dice perché non si ricorda com'era avere quell'età. Non si ricorda come ci si sente a essere costantemente arrabbiati, confusi e diversi. Sbagliati, sfigati, soli e sempre con qualcosa in meno rispetto agli altri. No, non se lo ricorda perché dopo va anche peggio. Dopo ci sono gli impegni, le responsabilità, il lavoro, la casa, la famiglia, persone di cui occuparsi... Il tanto desiderato pacchetto completo del "diventare adulti". Peccato che io una parte del pacchetto l'avessi già ricevuta prima del tempo. E senza nemmeno chiederla. Alcuni di noi giungono a questo mondo a bordo di carrozze dorate trainate da cavalli bianchi, atterrando delicatamente su una morbida coperta di cashmere, e il loro cammino sarà per sempre disseminato di profumati petali di rosa, altri invece ci arrivano trascinati da una mareggiata, sbattuti dalle onde contro gli scogli, e raggiungono la riva boccheggiando, coi capelli pieni di alghe e sabbia. Devo specificare di quale gruppo facessi parte?


Recensione

Avere diciannove anni non è facile come si può pensare, soprattutto se nei tuoi ricordi hai buchi neri e problemi familiari che non ti permettono di andare via e rifarti una vita, non puoi farlo perchè significherebbe lasciare il tuo fratellino in mezzo ad una tempesta e non vorresti mai fargli vivere mancanze che tu per prima hai dovuto subire. 
La svolta è alle porte ma nell'intermezzo c'è tanta solitudine, un sentirsi invisibili, non poterne parlare con nessuno e nascondere tutto dietro un sorriso.
Ho divorato questo libro come tanti altri di Federica Bosco, ho fatto tesoro di molte frasi:

"La vita è fuori di noi. Nel mondo insieme alla gente. Più rimaniamo chiusi qua dentro a combattere con i fantasmi, più perdiamo il senso di ciò che veramente siamo."

"Raccontare le proprie cose è qualcosa di veramente intimo e bisogna farlo solo con qualcuno che si merita la tua confidenza, che può accogliere i tuoi dolori e le tue preoccupazioni quasi come un dono, condividerli con te e alleggerirti di un peso."

Insomma consigliatissimo. Questo libro accende una speranza nel cuore di chi pensa che nella vita non si è mai abbastanza, invece per qualcuno sarai sempre tutto così come sei. [©Anna Rita Paolicelli]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Vi suggeriamo di leggere i libri che vi proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora voleste esprimere la vs opinione inviate commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro website.

Vota ora