“Cose che nessuno sa” – Alessandro D’Avenia Nessun Voto

0

"Cose che nessuno sa" - Alessandro D'Avenia

AUTORE: Alessandro D'Avenia

TITOLO: Cose che nessuno sa

EDITORE: Mondadori

 

Trama:

"Margherita ha quattordici anni e sta per varcare una soglia magica e misteriosa: l'inizio del liceo. Un mondo nuovo da esplorare e conquistare, sapendo però di poter contare sulle persone che la amano. Ma un giorno, tornata a casa, ascolta un messaggio nella segreteria telefonica: è di suo padre, che non tornerà più a casa. Margherita ancora non sa che affrontando questo dolore si trasformerà a poco a poco in una donna, proprio come una splendida perla fiorisce nell'ostrica per l'attacco di un predatore marino. Accanto a lei ci sono la madre, il fratellino vivace e sensibile e l'irriverente nonna Teresa. E poi Marta, la compagna di banco sempre sorridente, e Giulio, il ragazzo più cupo e affascinante della scuola. Ma sarà un professore, un giovane uomo alla ricerca di sé eppure capace di ascoltare le pulsazioni della vita nelle pagine dei libri, a indicare a Margherita il coraggio di Telemaco nell'"Odissea": così che il viaggio sulle tracce del padre possa cambiare il suo destino."

Recensioni:

Questo è di sicuro uno dei libri di cui ci si innamora perdutamente, un colpo di fulmine che accompagnera' il lettore attraverso una storia fatta di poesia, emozioni, e pura genialità narrativa. Ci appassioneremo alle vicende di Margherita, alle prese con l'impegnativo periodo di transizione che va dall'adolescenza alla maturità e destabilizzato dall'improvviso abbandono del padre, cui la ragazza dovrà fare i conti fino a giungere ad una nuova rinascita. È questa la tematica del libro, sviluppata con grande abilità narrativa da Alessandro D'Avenia, il suo autore: la rinascita attraverso il dolore. Immedesimandoci nelle storie dei personaggi avremo uno straordinario spaccato sulla complessa realtà emotiva che influenza le vite di ognuno di noi, e scopriremo come anche attraverso il disagio esistenziale sia possibile giungere alla comprensione di un messaggio positivo che serva alla nostra crescita. Il ritmo narrativo incalzante e coinvolgente, nonché le metafore usate dell'autore per descrivere amore ed emozioni in maniera poetica e sublime, ne fanno un romanzo da rileggere più volte, che aiuta ad entrare in connessione con la parte più profonda di noi stessi, e soprattutto ad ascoltarla. [©Alessandro Testa]

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Vi suggeriamo di leggere i libri che vi proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora voleste esprimere la vs opinione inviate commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro website.

 

Vota ora