“L’abito di piume” – Banana Yoshimoto Nessun Voto

0

"L'abito di piume" - Banana Yoshimoto

AUTORE: Banana Yoshimoto

TITOLO: "L'abito di piume"

EDITORE: Feltrinelli

GENERE: Narrativa straniera

TRADUZIONE: A. G. Gerevini

 

 
 

FRASI:

"Sia i pensieri nobili che le preoccupazioni meschine, tutto esiste alla stessa stregua di quella vista, con semplicità, ma anche secondo un ordine ben stabilito. E noi, trepidando, capiamo che al di là di quel mondo visibile, ne esiste un altro, molto, molto più grande.
[L'abito di piume - Banana Yoshimoto]

Semplicemente fissando la corrente del fiume, senza bisogno di fare nient'altro, ho l'impressione di uscirne arricchita"
[L'abito di piume - Banana Yoshimoto]

"Sapevo bene che fotografare la natura non era affatto semplice. È uno di quei lavori che vanno perseguiti tutta una vita. Di quelli che più si fanno e più i capisce di non conoscerli abbastanza."
[L'abito di piume - Banana Yoshimoto]

"L'acqua che senza soste ti scorre davanti agli occhi non torna più indietro. Il vento soffia e la vista cambia a seconda dell'ora, di poco ma continuamente."
[L'abito di piume - Banana Yoshimoto]

"Era stato tutto molto divertente, niente di più, proprio come quando in primavera soffia il vento tiepido e con la punta del naso ti godi i suoi profumi dolci, oppure come quando in inverno ti senti felice a stare seduta davanti alla stufa con le ginocchia bollenti. Io mi ero immersa in quella vita di coppia, in quella grande storia d'amore senza futuro in cui giorno dopo giorno si accumulavano leggeri ricordi quotidiani privi del peso della realtà."
[L'abito di piume - Banana Yoshimoto]

Vota ora