“Le perfezioni provvisorie” – Gianrico Carofiglio Nessun Voto

0

"Le perfezioni provvisorie" - Gianrico Carofiglio

AUTORE: Gianrico Carofiglio

TITOLO: "Le perfezioni provvisorie"

GENERE: Thriller

EDITORE: Sellerio

 

FRASI:

Non è che i ricordi si dissolvano e scompaiano. Sono tutti nascosti lì, nascosti sotto la crosta sottile della coscienza . Anche quelli che credevamo perduti per sempre. A volte ci restano tutta la vita, lì sotto. Altre volte invece succede qualcosa che li fa ricomparire.
[Gianrico Carofiglio, Le perfezioni provvisorie ]

 

"Ed è così che ha cominciato?"
"Sì. Ho scoperto i libri. Poi il corso è finito e io ho continuato a leggere. Dicono che nella vita non succede niente per caso. Può darsi che avessi la balbuzie perchè dovevo scoprire i libri. Non lo so. Però la mia vita è completamente cambiata da allora. Nemmeno riesco a ricordarmi come passavo le giornate, prima"
[Gianrico Carofiglio, Le perfezioni provvisorie]

 

Lei fece un bel sorriso. Di quelli che capisci che l'altra persona ti sta ascoltando davvero. Non disse niente, non ce n'era bisogno.
[Gianrico Carofiglio - Le perfezioni provvisorie]

 

Chi legge troppi libri spesso fa cose di cui non c'è nessun bisogno.
[Gianrico Carofiglio - Le perfezioni provvisorie]

 

"... Non so se agli altri capita la stessa cosa, ma io ho voglia di condividere quello che leggo. Quando ripeto una frase che ho letto, o un concetto, o una poesia, mi sembra di esserne l'autore. Mi piace molto"
[Gianrico Carofiglio - Le perfezioni provvisorie]

Vota ora