“Davanti agli occhi” – Roberto Emanuelli Nessun Voto

0

"Davanti agli occhi" - Roberto Emanuelli

AUTORE: Roberto Emanuelli

TITOLO: Davanti agli occhi

EDITORE: Rizzoli

 

 

FRASI:

«Dimmi qualcosa dell’amore, ti va?»
«Quando qualcuno ti sceglie.»
«Cioè?» «L’amore è quando qualcuno ti sceglie, senza prenderti per caso, solo perché, magari, cazzonesò, passavi di lì…» Alzo un po’ le spalle continuando a guardarla negli occhi, lei non dice una parola e mi fissa. «Ecco, quando succede te ne accorgi, perché quella persona conosce cose di te che non conoscevi fino in fondo nemmeno tu, perché ti ha guardato dentro prima ancora di guardarti fuori, andando oltre il primo strato, quello sotto gli occhi di tutti, quello sul quale, spesso, trovi solo tanta polvere. E l’ha fatto in silenzio, restando in disparte, cercando di “sentire” le parole che tu non sei stato in grado di pronunciare, quelle più vere, quelle più belle, quelle che parlavano davvero di te…» M’interrompo un attimo e riprendo: «Hai presente quando, dopo una delusione, costruisci un muro tra il tuo cuore e il resto del mondo? Quel muro può durare anni, e diventare sempre più spesso… Ecco, l’amore è il momento esatto in cui senti crac».
[Roberto Emanuelli, Davanti agli occhi]

 

Ecco, io il sesso più bello della mia vita l’ho fatto così, senza che nessuno sfiorasse nessuno, con gli occhi, con gli sguardi, con le occhiate rubate o proibite…
[Roberto Emanuelli – Davanti agli occhi]

 

Vota ora