“Il profumo delle foglie di limone” – Clara Sánchez Nessun Voto

0

"Il profumo delle foglie di limone" - Clara Sánchez

AUTORE: Clara Sánchez

TITOLO: "Il profumo delle foglie di limone"

TRADUTTORE: Enrica Budetta

EDITORE: Garzanti

 

FRASI:

Il male non sa cosa sia il male finché qualcuno non gli strappa la maschera del bene.
[Clara Sanchez - Il profumo delle foglie di limone - trad. da Enrica Budetta - Garzanti]

 

A volte la gente non è quello che sembra.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

...amare qualcuno ti libera da molta disperazione...
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Gli chiesi come facesse a essere tanto sicuro di essersi innamorato.
"Perché mi fa volare, perché mi si staccano i piedi da terra, perché quando mi viene vicino sono così nervoso che mi tremano le mani, è perché muoio dalla voglia di baciarla"
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Non ho mai sopportato le persone che sbattono la loro solitudine in faccia agli altri, e neanche quelle che la vivono come un affronto. La solitudine è anche libertà.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Se si aspetta qualcosa per tanto tempo e sembra che non debba mai arrivare, quando alla fine compare ti disorienta.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Conoscere le abitudini di qualcuno e le persone con cui si relaziona è come conoscere le porte e le finestre di una casa: alla fine si trova il modo di entrare.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Non potevo vivere nel ricordo di una bocca. Tutti avevano delle labbra e una lingua, e la cosa terribile era questa, che nessuna lingua era uguale e che sicuramente non ne avrei mai trovata un'altra come la sua.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

[...] Forse quello che non mi avevano dato i legami di sangue me lo stava regalando il destino.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Mi chiedevo che cosa avessero sentito quelle pareti e quei mobili così femminili, ma mobili e pareti non possono sentire né soffrire. Per questo durano più di noi, sopportando tutto ciò che non siano martellate o qualunque altra forma di distruzione diretta, mentre su noi esseri umani fanno effetto anche gli sguardi e i suoni. E più un suono è basso, più ci turba, quasi stesse parlando di noi.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

...dall'amore è più difficile difendersi.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

...la verità è che non puoi proteggere nessuno dalle delusioni. Se lo sottrai a una, ne arriva subito un'altra, come se ciascuno fosse destinato a viverne una quantità stabilità.
[Clara Sánchez - Il profumo delle foglie di limone/Trad. Enrica Budetta]

 

Vota ora