“Ti ho incontrato quasi per caso” – Patrisha Mar Nessun Voto

0

"Ti ho incontrato quasi per caso" - Patrisha Mar

AUTORE: Patrisha Mar

TITOLO: "Ti ho incontrato quasi per caso"

EDITORE:  Newton Compton

GENERE: Narrativa erotica rosa

 

FRASI:

«Quando ho accettato di sposarti, ho compreso che dovevo imparare a convivere con tutti i miei dubbi, che dovevo accettare aspetti del tuo lavoro che mi erano estranei, che potevano ferirmi. Ma pur di averti nella mia vita, ero e sono disposta a tentare. Non sempre riuscirò a essere lucida, non sempre sarò la moglie ideale. Sbaglierò, mi ostinerò su alcune stupidaggini convinta di avere ragione, ma ti amerò con tutta me stessa. Non posso prometterti che non sarò mai spaventata o irritata, ma posso prometterti che farò tutto quello che è in mio potere per essere la donna giusta per te, che placherò le mie insicurezze. Non mi comporterò come una bambina capricciosa, perché tu vali molto di più di qualsiasi dubbio.. ».
[Patrisha Mar, Ti ho incontrato quasi per caso]

 

Quando si tiene tantissimo a qualcosa o a qualcuno, la paura di perderlo diventa la nota stonata della tua felicità, l'ombra che offusca il cielo terso.
[Patrisha Mar, Ti ho incontrato quasi per caso - Newton Compton Editori]

 

Trova che le fotografie siano inutili. Servono solo a ricordare quello che non si ha più, quello che si è perso. Che sia la gioventù, un affetto caro, un momento particolare. La foto ne è solo una pallida ombra.
[Patrisha Mar, Ti ho incontrato quasi per caso - Ed Newton Compton Editori]

Vota ora