“Le tre del mattino” – Gianrico Carofiglio Nessun Voto

0

"Le tre del mattino" - Gianrico Carofiglio

AUTORE: Gianrico Carofiglio

TITOLO: "Le tre del mattino"

EDITORE: Einaudi

GENERE : Narrativa

 

FRASI:

Bisogna dilapidare la Gioia, è l'unico modo per non sprecarla. Tanto dopo sparisce lo stesso.
[Gianrico Carofiglio - Le tre del mattino]

 

Ci sono occasioni in cui occorre parlare e non bisogna dare nulla per scontato. Poi ci sono occasioni in cui, invece, devi rimanere in silenzio perché nell'aria c'è qualcosa di impalpabile e prezioso, e le tue parole potrebbero disperderlo in un istante.
[Gianrico Carofiglio - Le tre del mattino]

 

Io credo che la libertà non esista al di fuori di una certa dimensione di rischio, di insicurezza. Libertà è equilibrio precario, è essere un po' fuori posto.
[Gianrico Carofiglio - Le tre del mattino]

 

Tante volte non ci rendiamo conto che le cose che facciamo per la prima volta sono punti di non ritorno. Nel bene e soprattutto nel male . Se sono sbagliate, nessuno ce le restituirà mai più.
[Gianrico Carofiglio - Le tre del mattino]

 

La lettera finiva con una frase di John von Neumann, un grande matematico: "se la gente crede che la matematica non sia semplice, è soltanto perché non si rende conto di quanto complicata sia la vita"
[Gianrico Carofiglio - Le tre del mattino]

 

Vota ora