“Anna. Numb” – Diego Ferra Nessun Voto

0

"Anna. Numb" - Diego Ferra

AUTORE: Diego Ferra

TITOLO: "Anna. Numb"

EDITORE: Sperling & Kupfer

GENERE : Narrativa erotica rosa

 

FRASI:

Si finisce sempre per essere dove dobbiamo
[Diego Ferra - Numb Anna]

 

So che ho sbagliato e che sbaglierò ancora, eppure sento che devo seguire il mio cuore. Qui. Ora. In questo momento.
Ho l'età giusta per farlo, ogni istante vissuto è fatto per cose come questa, tutto il resto è solo un inganno.
I piani per il futuro, il lavoro e le feste comandate sono stati messi lì per non farci annoiare, per farci sentire utili, ma questo, questo supera ogni aspettativa.
Mi dice che sono viva. Che sento.
[Diego Ferra - Numb Anna]

 


Ma poi ci si butta comunque.
Si stringono forte tutti quei "forse", si masticano i "se", ci si spaventa dietro i "ma". Ma ci si butta comunque.
Perchè ciò che è difficile in fondo ci fa innamorare.
Si ama anche la tristezza, il dolore.
Si passeggia volentieri con la paura al proprio fianco e la lacrima che scende. E' difficile quello che si è superato.
Quello che ci ha spaventato.
E' difficile domare il sentimento.
Quello che ha comportato.
Ma ci si butta comunque.
[Diego Ferra - Numb Anna]

 

Sono spaventata, travolta senza essere pronta. Lui è cosi vicino a me da farmi tremare, i capelli sulla sua fronte sfiorano la mia e l'immensità si apre ai miei occhi.
C'è qualche meccanismo strano dentro di noi che si mette in moto d'improvviso e, proprio quando i pensieri non ci danno utili consigli, ci pensa il corpo a dirci quel che dobbiamo fare.
Agisco senza pensare, le mie mani arrivano al suo viso e mi sento mancare. 
Gli occhi cercano i suoi e io ci muoio dentro.
La mia bocca cerca la sua e divento una cosa sola con lui.
[Diego Ferra - Numb Anna]

 

Vota ora