“Sfumature della notte” – Damiano Darko Nessun Voto

0

"Sfumature della notte" - Damiano Darko

AUTORE: Damiano Darko

TITOLO: "Sfumature della notte"

 

FRASI:

In ogni singolo battito la seguirò, cercando di riconquistarla e un giorno il tempo mi darà ragione, in questa folle storia d'odio e d'amore.

[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

Passerà. Il cuore di un uomo è più duro di qualsiasi diamante. Magari lo si può scheggiare, ma non mandare in pezzi.
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

Non posso dire quanto durò quel bacio, ma era destinato a diventare eterno dentro la mia anima.
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

Possibile che in me potesse risiedere una maschera che non mi permettesse di vedere infondo la vera essenza della mia anima?
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

La verità è che facevo fatica a dormire la notte, così scrivevo, scrivevo la mia storia, la vita che avrei voluto vivere e che non avrei mai potuto realizzare.
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

I miei sogni fluivano lo stesso, non dal cuore nè dalla testa, ma dalle dita della mani per finire stampati su pagine di cellulosa, bianche e inodori.
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

La paura più grande che avevo nel cuore era quella di dovermi togliere quella maledetta maschera e affrontare il mondo intero a viso scoperto, senza più nessuno scudo.
[Damiano Darko - Sfumature della notte]

 

Vota ora