“Adesso” – Chiara Gamberale Nessun Voto

0

"Adesso" - Chiara Gamberale

AUTORE: Chiara Gamberale

TITOLO: "Adesso"

GENERE : Narrativa

 

FRASI:

Ci si mette in aspettativa perché i corpi s'ammalano o s'ingravidano. Perché le teste impazziscono. Ma i cuori?... Problemi familiari, influenza, lutto: sulle giustificazioni per saltare un giorno di scuola, sui cartelli appesi alle saracinesche abbassate non appare mai scritto INNAMORAMENTO...
Vogliate scusarmi, ma oggi la farmacia resta chiusa, oggi non apro il ristorante: è che ho conosciuto Mario, ho conosciuto Maria. Voleva che l' accompagnassi al mare e poi a ballare, capite? E io proprio non potevo rispondere di no.
[
Chiara Gamberale, Adesso - 
Ed Mondadori]

 

..se si vendica di te, l'amore, perché gli hai dato troppa responsabilità o perché non gli hai dato nessuna fiducia, può essere davvero feroce. Può farti parlare per una notte intera con la tua personacara, senza che vi diciate niente, perché ognuno dei due aggredisce l'altro per difendere sé, siete due gatti in un sacco. ...Può spingerti a usare come un'arma le ferite che la tua persona cara ti aveva consegnato pregandoti di fare attenzione, accarezzarle e provare magari, chi lo sa, a chiuderle insieme. Può alzare muri invisibili e altissimi fra quello che vorresti chiedere all'altro e quello che invece effettivamente gli chiedi.
[
Chiara Gamberale, Adesso - 
Ed Mondadori]

 

Vota ora