“Piccole grandi cose” – Jodi Picoult Nessun Voto

1

"Piccole grandi cose" - Jodi Picoult

AUTORE: Jodi Picoult

TITOLO: "Piccole grandi cose"

EDITORE: Corbaccio

TRADUTTORE: Lucia Corradini Caspani

GENERE: Romanzo

 

FRASI:

Una madre ha nove mesi per abituarsi a condividere lo spazio dove c'è il suo cuore; per un padre succede all'improvviso, come una tempesta che cambia per sempre il paesaggio.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

Ci sono alcuni sentimenti, ho imparato, per i quali non abbiamo mai trovato le parole giuste.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

I bambini appena nati sono una tabula rasa. Non vengono al mondo con le assunzioni fatte dai loro genitori, o con le promesse che farà loro la chiesa, o con la capacità di dividere in gruppi le persone a seconda che a loro piacciano o non piacciano. Vengono al mondo con nient'altro che il bisogno di conforto. E lo accetteranno da chiunque, senza giudicare chi lo elargisce.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

Ho sentito molti luoghi comuni, oggi: Lui è in un posto migliore; è un soldato caduto sul campo; il tempo guarisce tutte le ferite. Quello che nessuno mi ha mai detto sul dolore è quanto sia solitario. Anche se altri condividono il tuo lutto, tu sei da solo nella tua piccola cella. Anche quando gli altri provano a consolarti, sei consapevole che ormai c'è una barriera tra te e loro, innalzata dalla cosa terribile che è successa, e che ti tiene isolato.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

Lei, che prima era tutto ciò che avessi mai desiderato, adesso è un ricordo costante di tutto ciò che ho perduto.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

... sapevo che a volte, quando la gente parola, non è perché ha qualcosa di importante da dire. È perché ha un forte bisogno che qualcuno l'ascolti.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

L'orgoglio è un drago cattivo. Dorme sotto il cuore, e poi si sveglia ruggendo proprio nel momento in cui si avrebbe maggior bisogno di silenzio.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

Poi, un giorno, strappi via un confuso, grigio strato di ipocrisia, e ti rendi conto di non esserti mai visto sul serio.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

...perdiamo le persone che ci stanno a cuore perché solo così possiamo essere più riconoscenti per quelle che continuiamo ad avere.
[Jodi Picoult- Piccole grandi cose]

 

Se questi ultimi mesi mi hanno insegnato qualcosa, è che l’amicizia è una cortina di fumo. Le persone sulle quali credi di poter contare sono soltanto un gioco di luci riflesse; poi abbassi lo sguardo e ti accorgi che altre, che hai dato per scontate, sono invece quelle che contano.
[Jodi Picoult - Piccole grandi cose]

 

La libertà è il fragile stelo di un narciso, dopo gli inverni più lunghi. È il suono della vostra voce, senza che nessuno la soffochi. È avere il privilegio di dire di sì, ma soprattutto il diritto di dire no. Nel cuore della libertà, batte la speranza: una pulsazione di possibilità.
[Jodi Picoult, Piccole grandi cose]

 

Racconto che non c'è niente di più egoista che cercare di far cambiare idea a qualcuno perché non la pensa come te. Se una cosa è diversa, questo non implica che non debba essere rispettata.
[Jodi Picoult, Piccole grandi cose]

 

...le cose che ci fanno sentire più a disagio sono quelle che ci insegnano ciò che abbiamo tutti bisogno di sapere.
[Jodi Picoult, Piccole grandi cose]

 

Vota ora