“Il delitto di Kolymbetra” – Gaetano Savatteri Nessun Voto

0

"Il delitto di Kolymbetra" - Gaetano Savatteri

AUTORE: Gaetano Savatteri

TITOLO: "Il delitto di Kolymbetra"

EDITORE: Sellerio

GENERE: Narrativa gialla

 

FRASI:

A me l'arte contemporanea piace perché è come la vita. Non si capisce niente.
[Gaetano Savatteri, Il delitto di Kolymbetra]

 

Forse così è l'amicizia in Sicilia e nel mondo: intuire i pensieri di chi ti cammina accanto perché ha lo stesso passo.
[Gaetano Savatteri, Il delitto di Kolymbetra]

 

Torna a sorridere con una piega piccola, triste e irresistibile. Riporta le sue gambe e la mia camicia verso la camera da letto.

- Non chiedo niente, Saverio. La vita con te mi piace così.

- È un lungo addio?

- No - sorride - se vieni te lo spiego.

E cosa posso fare? Seguo i suoi passi nudi, destinazione paradiso.
[Gaetano Savatteri, Il delitto di Kolymbetra]

 

...penso che può diventare un lusso perfino ignorare la bellezza, soprattutto quando ce l'hai sempre davanti agli occhi.
[Gaetano Savatteri, Il delitto di Kolymbetra]

 

Ricordalo, la verità non è tutto, ma a volte è l'unica certezza che rimane.
[Gaetano Savatteri, Il delitto di Kolymbetra - Sellerio editore Palermo]

 

Vota ora