“Mia cara mamma…” – Antoine de Saint – Exupéry 5/5 (1)

0

"Mia cara mamma..." - Antoine de Saint - Exupéry

AUTORE: Antoine de Saint - Exupéry

TITOLO: "Mia cara mamma..."

EDITORE: Oligo

TRADUTTORE: Davide Bregola

 

Trama:

LA PRIMA LETTERA:

Le Mans, 11 giugno 1910

Antoine de Saint-Exupéry si racconta alla madre Marie de Fonscolombe attraverso lettere dal collegio. Il futuro autore de Il piccolo principe già all’età di dieci anni iniziò a spedire lettere ad amici e parenti, ma sono le corrispondenze inviate alla madre quelle più ricche di amore, poesia e affetto. Qui sono raccolte le prime 23 lettere inviate a Marie dai dieci ai diciotto anni. All’interno si trovano le illustrazioni contenute nelle lettere che le inviava. Ogni pagina, animata da profondo affetto e delicatezza, rivela tutta la poesia del carattere di Saint- Exupéry. Il regalo ideale per tutte le mamme.

Antoine de Saint-Exupéry nacque il 29 giungo 1900 a Lione, in Francia, e fu scrittore e aviatore. Di famiglia aristocratica, iniziò a pubblicare racconti su riviste letterarie fino a esordire con Corriere del sud all’età di 26 anni. Nel 1938 fu vittima di un grave incidente aereo e proprio durante la convalescenza a New York scriverà La terra degli uomini, ma è solo nel 1943 che scriverà la sua storia più conosciuta, ossia Il piccolo principe tradotto in 250 lingue. Anche se divenne famoso in tutto il mondo continuò a viaggiare su aerei ad elica per portare la posta in giro tra continenti e durante la Seconda Guerra Mondiale divenne pilota di guerra. La sua morte è avvolta nel mistero: il 31 luglio 1944, mentre sorvolava la regione di Grenoble-Annecy, venne dato per disperso e non se ne ebbe più notizia.


Recensioni:

 

I primi scritti dell'autore del "Piccolo principe", Antoine de Saint-Exupéry, durante gli anni del collegio.
Nel libro, sono state tradotte e raccolte una parte delle lettere dello scrittore per la madre, dall'età di 10 anni fino al compimento dei 18, in cui raccontava brevemente le sue giornate, lasciando sempre un messaggio d'affetto per la cara madre, di cui sentiva molto la mancanza.

Concentrandosi solo sulle lettere scritte durante gli anni dell' infanzia e dell'adolescenza probabilmente l'autore, avrebbe dovuto arricchire il libro con commenti o informazioni aggiuntive per differenziarsi dall'epistolario francese già esistente e tradotto nella nostra lingua, in cui sono raccolte tutte le lettere, fino agli ultimi giorni di vita di Antoine.

È comunque, una raccolta piacevole da avere in libreria, per gli amanti dello scrittore di un grande classico.
[©Anna Ciccone]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Vi suggeriamo di leggere i libri che vi proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora voleste esprimere la vs opinione inviate commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro website.

 

Vota ora