Ogni vi presentiamo questa raccolta di poesie di …

0
89
Nessun Voto

Ogni vi presentiamo questa raccolta di poesie di Elena negri, intitolata “Pesce rosso”, recensita per noi da Paola Sanna.

QUARTA DI COPERTINA:
Depressione post-partum di un figlio. Trovarsi dispersi nel mondo e suggerirsi una via d’uscita. Sesso, natura, sublimazione dell’inconscio e poco altro.

RECENSIONE:
Affermo sempre che fare poesia è difficile.
Forse anche più della prosa.
La poesia non si spiega.
Non si deve, non si può.
Certo, a scuola ci hanno obbligato a farlo. Mi sono sempre chiesta chi è che fosse così certo che il poeta volesse proprio intendere un significato piuttosto che un altro.
Così anche in questo libro.
Una breve raccolta di poesie che spazia dal sentire internamente sensazioni e sofferenze, per passare alla concretezza. Ermetico nei primi capitoli , arriva nell’ultima parte ad esplicitare passione e speranza.
#lefrasipiùbelledeilibri

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here