Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di …

0
273
Nessun Voto

Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.
[Carlos Ruiz Zafón, Il gioco dell’angelo]
#lefrasipiùbelledeilibri libri
Foto: tumblr

Vota ora