… la volontà, perché dipingere è un atto di …

0
72
Nessun Voto

… la volontà, perché dipingere è un atto di volontà. E’ più di quello che si può definire il richiamo di qualche musa di comodo. Piuttosto è prendere la decisione di offrire al giudizio degli altri una particella minuscola di quello che è il proprio essere segreto, l’elemento più essenziale e fondamentale della propria anima. Da artista, mi sono sempre ripetuta che a me non interessava come sarebbe stata valutata la mia opera. Mi dicevo che l’atto creativo in se’- e non come viene accolto, o ciò che si poteva fare del prodotto finito – aveva un’importanza primaria, assoluta. …
[Elizabeth George – Corsa verso il baratro]

Acrilico Monocolore: Rita Barigazzi
Le frasi più belle dei Libri…

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here