Il mio non era un desiderio di sangue, quel …

0
113
Nessun Voto

Il mio non era un desiderio di sangue, quel bisogno di baci e di una notte d’amore che a volte una bella donna aveva suscitato in me per qualche ora accendendomi e tormentandomi. Era semmai una lieta fiducia, la certezza che in questa dolce figura mi si offrisse la felicità, che la sua anima fosse affine e amica della mia anima e che la mia felicità dovesse essere anche la sua.
[Hermann Hesse- Taedium vitae , riproduzione parziale del racconto edito in “Tutti i racconti” e contenuto nell’antologia “Sull’amore”]

Ph. Web
Le frasi più belle dei Libri…

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here