Aveva un’aria assorta che mi affascinava sempre

0
81
Nessun Voto

Aveva un’aria assorta che mi affascinava sempre: mi domandavo infatti sull’orlo di quale vuoto interiore egli si chinasse.
[Michel Déon, Un tassì color malva]
#lefrasipiùbelledeilibri #forza

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here