Sento la solitudine circondarmi come un lago …

0
101
Nessun Voto

Sento la solitudine circondarmi come un lago ghiacciato, sento la vergogna e la follia di questa vita, sento fiammeggiare crudelmente il dolore per la perduta gioventù. Fa male, certo, ma almeno è dolore, almeno è vergogna, almeno è tormento, almeno è vita, pensiero, coscienza…
E invece della risposta, che del resto non mi aspetto, trovo nuove domande. Per esempio: Quanto tempo è passato? Quando sei stato giovane per l’ultima volta ?
[Hermann Hesse – Taedium vitae , riproduzione parziale del racconto edito in “Tutti i racconti” e contenuto nell’antologia “Sull’amore”]

Ph: ©Marcella Ciraulo
Le frasi più belle dei Libri…

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here