“Le ali della vita” – Vanessa Diffenbaugh

0
516
Nessun Voto

AUTORE: Vanessa Diffenbaugh
TITOLO: Le ali della vita
TRADUTTORE: Alba Mantovani
GENERE: Romantico
EDITORE: Garzanti

4 copertine diverse, ognuna con il proprio significato:
CUORE: Amore
FARFALLA: Libertà
LUCCHETTO: Fedeltà
GABBIA: Coraggio di cambiare

TRAMA

È notte e la nebbia è illuminata a tratti dai fari delle macchine che sfrecciano accanto a lei. Letty si asciuga l’ennesima lacrima e preme ancora più forte il piede sull’acceleratore. Deve correre il più lontano possibile, fuggire da tutti i suoi sbagli, è la cosa migliore per tutti. Perché la sua vita è stata difficile, ha inanellato una serie di errori uno dietro l’altro e adesso tutte le sue paure sono tornate a tormentarla, senza lasciarle una via di scampo.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

Intanto, ormai molte miglia lontano, i suoi due figli, Alex e la piccola Luna, stanno dormendo serenamente. Non sanno che la mamma li ha lasciati da soli nel loro letto, schiacciata dal terrore di non essere una buona madre. Convinta che senza di lei Alex e Luna saranno più felici. Quando Alex si sveglia e si accorge che Letty non c’è più, capisce che non deve farsi prendere dal panico. Deve occuparsi della sorellina e seguire le regole.

Perché Alex ha quindici anni ed è solo un ragazzino, ma è dovuto crescere in fretta per aiutare sua madre Letty e i suoi occhi troppo spesso tristi. A volte guarda verso il cielo e sogna di volare via, in un posto dove l’azzurro del cielo li possa di nuovo colorare di felicità. La sua passione sono la matematica e lo studio delle rotte migratorie degli uccelli. Da loro ha imparato che non importa quanto voli lontano, c’è sempre un modo per tornare a casa.

Alex sa che deve trovare il modo di far tornare anche la sua mamma. Solo lui può farlo, solo lui può curare le sue ali ferite e farle spiccare di nuovo il volo. Perché anche quando l’orientamento è perso, l’amore può farci ritrovare la rotta verso il nostro cuore.


RECENSIONI

Dall’autrice del libro “Il linguaggio segreto dei fiori” quasi pretendevo un nuovo capolavoro, per me è stato rischioso scegliere ancora lei.
Devo ammettere che è andata ben oltre le mie aspettative. Tutto ha inizio con un abbandono, un atto di egoismo triste ma necessario. Le scelte dolorose portano a crescite personali, in questo caso, inizialmente, qualcun altro deciderà per la protagonista conducendola lungo un percorso di cambiamenti.

Letty è un grande personaggio, da un momento all’altro si ritrova catapultata in una vita che non le appartiene ma che in realtà aspettava solo crescita e responsabilità per lasciarsi afferrare. Affronterà la vita giorno per giorno, problema dopo problema, circondata da personaggi semplici e unici.

Imparerà ad esser adulta, donna, madre, amica… Tutti i suoi errori e tutto il suo essere lo metterà in discussione, semplicemente per amore. I suoi tempi potranno sembrare lenti, in realtà saranno giusti… le sue decisioni non ammetteranno indecisioni.

Vanessa Diffenbaugh è un’autrice fantastica, non si perde in “banalità”, affronta tutti gli argomenti in profondità, facendoti sentire parte della storia e delle problematiche di cui scrive.
Romanzo splendido e consigliato.
Elegante e raffinato, graffiante, doloroso e combattivo.

[©Anna Rita Paolicelli]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora