“L’uomo che credeva di non avere più tempo” – Guillaume Musso

0
341
Nessun Voto

AUTORE: Guillaume Musso
TITOLO: L’uomo che credeva di non avere più tempo
TRADUTTORE: Fabrizio Ascari
EDITORE: BUR
GENERE: Narrativa

TRAMA

Riproposto con il titoloE poi…

New York, ai giorni nostri. Nathan Del Amico è uno degli avvocati più famosi della città. Ha fatto una carriera davvero invidiabile, che però ha pagato a caro prezzo: ha lasciato che un vuoto si insinuasse tra lui e la moglie Mallory e l’ha persa. Lei è tornata a San Diego dai genitori, portando con sé la piccola Bonnie, la figlia che Nathan adora e che ormai riesce a vedere così di rado. È un uomo solo. Un giorno riceve una visita inaspettata: un uomo che non ha mai visto prima, Garrett Goodrich, si presenta nel suo ufficio. È un medico di chiara fama, così sembra, eppure farnetica cose senza senso, sostiene di essere in grado di riconoscere le persone prossime alla morte, e dì avere una missione da compiere.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

Nathan è un grande uomo d’affari, scontroso, arrogante e presuntuoso, ma non è stato sempre cosí. Un tempo Nathan era molto diverso ma la carriera, la voglia di riscatto e la morte di un figlio inaspettata l’hanno cambiato quasi del tutto. Un incontro inatteso, con uno strano chirurgo speciale, in un giorno qualunque e Nathan capisce di non avere piú tanto tempo per cui decide di rimettersi in gioco capovolgendo le sue priorità.

La vita del protagonista e il libro stesso saranno una corsa contro il tempo, un viaggio nel passato, nei rimpianti, nella speranza e forse certezza di un futuro migliore. Cercherà di riprendersi ciò che lui stesso ha mancato per distrazione, orgoglio, noia… la persona piú importante della sua vita, sua moglie.

Guillaume Musso rimane uno dei miei autori preferiti, affronta il sovrannaturale come se lo vivesse ogni giorno nella propria vita, in questo libro affronta temi particolari come l’anoressia, la dipendenza dall’alcol, la morte ma anche la speranza, la famiglia, l’amore.
Lo consiglio certamente, è molto scorrevole, mai pesante, viene voglia di divorarlo e trovando il tempo lo si puó fare…

[©Anna Rita Paolicelli]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora