“Se esprimi un desiderio” – Doranna Conti

0
292
Nessun Voto

AUTORE: Doranna Conti
TITOLO: Se esprimi un desiderio
GENERE: Narrativa

TRAMA

Sara è una ragazza bella e in carriera. Si è trasferita a New York per aiutare il padre e lì ha trovato pure l’amore. La sua vita scorre su binari tranquilli, fino a quando non perde la memoria in seguito a un piccolo incidente. Quando si sveglia non ricorda assolutamente più nulla, né di lei né di quelli che le stanno intorno. Per lei è come rinascere una seconda volta: deve quindi imparare a conoscere da zero il suo fidanzato, i suoi amici e soprattutto sé stessa. Questa è la sfida più difficile, perché Sara prova tutta una serie di sentimenti ed emozioni completamente nuove che non combaciano più con la sua vita di prima e che le hanno raccontato. I suoi desideri sembrano però irrealizzabili.O forse no? Ce la farà a ritornare la ragazza di prima o le cose per lei sono ormai cambiate per sempre?


RECENSIONI

A molti di noi sarà capitato di sentirsi dire: “Esprimi un desiderio!”. Di solito davanti ad una torta o ad una stella cadente. Il desiderio, per avverarsi, deve restare segreto, per scaramanzia. Io non ci credo e confesso il mio desiderio: ” Far finta di avere avuto un’ amnesia e vivere un’altra vita!”. Non è vero… vincere la lotteria, questo è il mio. Ma da quando ho letto questo romanzo penso spesso a come sarebbe la mia vita senza ricordi. A ricominciare fidandoti soltanto di chi ha condiviso la tua esistenza e delle loro parole, pur vedendoli come sconosciuti.

Sara deve fare questo! Non è facile, ma ci riesce. Perchè una donna ha mille risorse, questo lo sappiamo bene. Si ritova in un letto d’ospedale circondata dal fidanzato Thomas e dalla cugina Erica. Le raccontano che vive una vita da sogno. Sara prova ad immergersi in questo sogno, ma ci sono dei segnali, dei profumi che le fanno capire che non lo è realmente. Mancano delle parti al puzzle della vita da principessa. Al polso ha un braccaiale dal quale non sa perchè non riesce a liberarsi. La nostra protagonista non è sola in questo percorso, ci sono Carla e Jane, le sue migliori amiche.

Di loro Sara si fida e sa di far bene. Ma colui che darà, forse, la svolta a tutto è Paul, il suo meraviglioso collega gay: “Mi hai detto che quando ti trovi di fronte a due strade, una bella e confortevole e un’altra invece in salita e piena di ostacoli, non è sempre quella più facile che porta alla felicità. Infatti, se fosse così quella difficile non la guarderesti nemmeno!” Credo che sia parole che fanno riflettere. Ma è Doranna Corti, che con il suo romanzo ci porta a farlo. Doranna ci porta dentro la vita di Sara con una scrittura semplice ed efficace. Noi non dobbiamo fare altro che ragionare con il cuore, dove vivono passione e coraggio. Buona lettura!

[©Elisa Punzoni]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora