“Le colazioni sul Lago di X” – Tito Malinverno

0
264
Nessun Voto

AUTORE: Tito Malinverno
TITOLO: Le colazioni sul Lago di X
GENERE: Giallo

TRAMA

Tito Maliverno è un poliziotto che, durante quella che avrebbe dovuto essere la sua operazione campale, ha scoperto un intrallazzo tra Stato e Antistato, assistendo a un incontro a cui non avrebbe mai dovuto assistere. Per Maliverno inizia così un periodo di fuga: le informazioni che ha ricavato in quell’incontro potrebbero mettere nei guai molte persone di spicco e sa che queste saranno disposte a qualsiasi cosa pur di farlo tacere. Dopo mesi di fuga e di vita da vagabondo, impazzito, Malinverno decide di fermarsi, assicurando se stesso e la sua salvezza a un uomo che aveva fatto arrestare in passato ma con cui poi si è creato un legame d’amicizia.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

Ogni giorno, due volte al giorno, Maliverno dovrà inviargli un messaggio per fargli sapere se sta bene. Se quel messaggio non arriva, l’uomo è autorizzato a rivelare tutto quello che l’ex poliziotto ha scoperto. Passa un po’ di tempo senza che succeda nulla. Finché un giorno Massimo Morganti, un altro ex poliziotto desideroso di scoprire quanto appreso da Maliverno, si mette sulle sue tracce…


RECENSIONI

Il libro “Colazioni sul lago di X” di Tito Malinverno è un giallo dal sapore poliziesco. Premetto che personalmente questo genere non mi ha mai entusiasmato, ma Malinverno mi ha fatta ricredere su tutta la linea. Le vicende di Tito Malinverno e la struttura narrativa rendono il libro una combinazione vincente. Al di là della trama ben sviluppata, ciò che colpisce è l’eccellente caratterizzazione del protagonista, dagli stati d’animo al modo di relazionarsi con gli altri. Narrato in prima persona da Malinverno stesso, ogni frase è un piacere per gli occhi e la mente.

Un lessico ricercato e allo stesso tempo attuale, che risulta leggero ed intrigante. I personaggi secondari, anche i “cattivi”, entrano facilmente nelle grazie del lettore suscitando simpatia, inutile dire quanto sia forte il mio amore platonico verso Virgilio. Delicate le descrizioni degli ambienti e quasi poetico il rapporto creatosi tra il protagonista e il lago. Tra ironia, colpi di scena e di testa, le pagine scorrono una dietro l’altra creando dipendenza e bisogno di scoprire come andrà a finire.

È un vero dispiacere giungere alla conclusione, si avverte la mancanza di Malinverno e dei suoi discorsi sconclusionati e profondi, perché lui riesce ad arrivare al lettore con semplicità e forza, proponendo la sua personale visione della realtà. Il finale è una doccia d’acqua fredda che pone il lettore dinanzi alla nuda verità. “Colazione sul lago di X” è un giallo avvincente, intelligente e studiato nei minimi dettagli, in conclusione: un libro assolutamente consigliato anche per i non amanti del genere.

[©Giulia Longarini]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora