“Il pirata col pulcino nel taschino” – Giordano Alfonso Ricci

0
116
Nessun Voto

AUTORE: Giordano Alfonso Ricci
TITOLO: Il pirata col pulcino nel taschino

TRAMA

Questa è la storia di G., un uomo come tanti alla ricerca del modo per affrancare il suo vissuto duro e oscuro. Il fallimento del suo matrimonio gli toglierà i pochi punti d’appoggio sui quali aveva tenuto in piedi la sua vita e decreterà la sua chiusura alle porte del cuore. Diventerà un moderno pirata a cavallo della sua moto nera. Ruberà e deprederà l’amore dovunque lo incontrerà, in una spirale erotica che lo ricaccerà nella lotta contro i suoi fantasmi più oscuri.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

La sua vita apparentemente di successo è fatta di aride contraddizioni e della perpetua lotta tra bene e male.
Girerà ovunque portando con se un pulcino nella tasca della sua camicia nera. Combatterà l’amore per due donne: una proveniente dal suo passato e dal suo dolore e l’altra per la quale fabbrica rose di carta stagnola, ma che rappresenta la porta aperta del suo personale inferno.

È la storia di un uomo che si batte per capire la sua vera natura. Quale sarà? Quella del pirata che ruba l’amore o forse quella del lupo che si porta dentro? O forse nessuna di queste…perché lui è semplicemente G. : il pirata col pulcino nel taschino.


RECENSIONI

Trovare le parole adatte per recensire “Il pirata col pulcino nel taschino” non è facile.. durante la lettura, ci si ritrova catapultati in un mondo fatto di sofferenza, ricordi, demoni da combattere, paure ed amori vissuti o ancora da vivere.. ma il tutto condito da una sana dose di ironia.

È un libro che va letto, vissuto, sentito sulla pelle, per comprendere fino in fondo tutte le emozioni che suscita!
È una storia che ti coinvolge, ti prende, ti risucchia nel suo vortice in un crescendo di emozioni e sensazioni.. che vorresti non finissero mai.

Leggerete la storia di G. un uomo che ne ha vissute davvero tante, forse troppe per un’unica persona.. tra cui convivere con il ricordo dell’orrore, ed il dolore che ha dovuto affrontare nella sua giovane vita, trasformatosi poi in un drago che molto spesso di notte, si troverà ad affrontare.. nei suoi peggiori incubi.

Proprio per non soccombere tra le grinfie di quest’ultimo, G. vive una doppia vita.. architetto, docente e contadino di giorno, mentre di notte lo ritroviamo in veste di pirata che con il suo giubbotto di pelle nera, a cavallo della sua moto “deprada, ruba l’amore dove trova”.
Chissà come l’incontro con un pulcino, un asino, una volpe, un contadino ed una dolcissima donna, con un carattere forte ed un’anima tormentata come la sua.. riusciranno a scalfire il cuore del nostro bel pirata.. e magari fargli intravedere quella luce in fondo al tunnel che merita di trovare..
A voi scoprirlo..!
Assolutamente da leggere.

[©Maria Montuori]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora