“Scrivimi ancora” – Cecelia Ahern

0
174
Nessun Voto

FRASI

“Voi due mancate totalmente di tempismo. Quando imparerete a regolare i vostri passi in modo da riuscire a incontrarvi?”

[Cecelia Ahern, Scrivimi Ancora]

 

«…credo che tu assomigli un po’ a una cipolla. […] Credo che sia perché tu hai tanti strati, e con il passare degli anni gli strati si staccano a uno a uno. Credo che lì sotto ci sia molto di più di quanto la gente non pensi.»

[Cecelia Ahern, Scrivimi Ancora]

Leggi la nostra recensione

 

“Ti aspetti l’impossibile, credi ciecamente nella magia. Poi, man mano che diventi adulto, quell’ingenuità va in mille pezzi. La realtà della vita ti si para davanti e resti sconcertato nel constatare che non puoi diventare quello che volevi diventare, che devi rassegnarti ad avere qualcosa di meno.
Perchè smettiamo di credere in noi stessi? Perchè permettiamo che le nostre vite siano dominate dagli eventi, dalle persone e da qualunque altro fattore tranne che dai nostri sogni?
Ma adesso ho di nuovo cambiato parere. Niente è impossibile. […] Il mio sogno è stato lì per tutto il tempo. Semplicemente, io non allungavo la mano a sufficienza per afferrarlo.”

[Cecelia Ahern, Scrivimi Ancora]

 

Ho imparato che “casa” non è un luogo, ma un sentimento.”

[Cecelia Ahern, Scrivimi Ancora]

 

Le persone nascono e poi se ne vanno, e noi siamo perfettamente consci di questa realtà, eppure, quando questo accade, veniamo colti da una violenta emozione.
”

[Cecelia Ahern, Scrivimi Ancora]

Vota ora