“Portami alla vita” – Valerio Novara

0
236
Nessun Voto

AUTORE: Valerio Novara
TITOLO: Portami alla vita
GENERE: Fantasy

TRAMA

La Terra è stretta nella morsa di un cambiamento climatico che rischia di comprometterne la vita. Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook, l’astrofisico Stephen Hawking e un misterioso miliardario russo progettano un viaggio interstellare su Alfa Centauri, con l’obiettivo di rispondere alla domanda che l’umanità si pone da anni: c’è possibilità di vita nell’universo? Protagonisti di questa affascinante, ma densa di incognite, avventura saranno il trentenne Liam Tyler, appassionato di fotografia, e il giovanissimo Will Collins, amante del mare, della biologia e delle scienze applicate.

Al primo viene affidato il compito di montare lenti fotografiche all’avanguardia sul muso delle sonde che verranno spedite nello spazio, al secondo di costruire una turbina che possa permettere alle navicelle di raggiungere Alfa Centauri nel più breve tempo possibile. Ad accompagnare Liam alla base spaziale di Baikonur, in Kazakistan, da dove partirà la missione, c’è Angela, la sua migliore amica, che dovrà seguire la vicenda come reporter.

In realtà, il progetto segreto di Yuri Yarmolenko, il magnate che ha investito fior di quattrini nel progetto, è quello di farsi ibernare e partire assieme alle sonde. Quando tutto sembra pronto, a poche ore dal lancio, un fortissimo terremoto manda a monte i piani del russo e lo shuttle decolla senza di lui.

Due le sonde che sopravvivono al disastro: in una ci sono Will e Yaomi, una ragazza asiatica molto sensibile al fascino di Liam; nell’altra lo stesso Liam, che riesce a salvare la vita di Michael Carter, suo compagno di viaggio, grazie all’aiuto di Roger, un robot che avrebbe dovuto accompagnare Yarmolenko oltre i confini del Sistema Solare. I quattro si ricongiungono su Europa, satellite di Giove, dove era prevista una prima sosta per raccogliere campioni e analizzarli, ma perdono il robot, colpito da un geyser fortissimo.

Nonostante le disavventure, l’ottimismo non li abbandona, convinti come sono che dalla Terra possano riportarli indietro, ma non sanno che, al contrario, Yarmolenko e i suoi non hanno gli strumenti necessari, né la volontà, per farli tornare a casa. E Angela? Scoperta la verità, fa di tutto, dalla Terra, per mandare un messaggio ai suoi amici e avvertirli che non torneranno mai a casa…


RECENSIONI

Leggo con piacere i romanzi in cui si tratta di riscontrare pareri diversi di più personaggi, “Portami alla vita” è appunto uno di questi. Tutto ha inizio con un viaggio per i protagonisti e per il lettore sullo spazio, sui pianeti, nell’ignoto e questo lo rende davvero intrigante e interessante. Tratta anche di un tema riguardante la nostra realtà che ci circonda, come i cambiamenti climatici ed i loro effetti. L’idea di scrivere e fare ricerche su vari argomenti della trama tenendo presente come sfondo la realtà moderna mi ha sicuramente colpito.

Una storia insolita, ricca di fatti e soggetti fedeli alla nuova generazione, fragili, con la capacità di creare empatia col lettore che sin da subito si affezionerà ai protagonisti. Personalmente ho amato la caratterizzazione dei personaggi rispetto alla descrizione in sé della vicenda, in molti punti ho trovato la vicenda molto descrittiva e in altri tratti un dilungarsi infruttuoso ma ciononostante la profondità dei temi trattati hanno compensato questi particolari colpendo in modo chiaro e diretto il lettore, lasciando dietro di sé una traccia importante. Sicuramente gli amanti della fantascienza sapranno apprezzare la saga nel giusto modo.

[©Francesca Gianfreda]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora