“Il peso della farfalla” – Erri De Luca

0
1217
Nessun Voto

FRASI

“Ci sono carezze che aggiunte sopra un carico lo fanno vacillare.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Senza certezza di inferiorità manca la spinta a mettersi all’altezza.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

Scopri più di questo libro

“Si era pentito di qualcosa, una volta? […] No, e poi non si ripara niente dopo il danno. Si può solo rinunciare a rifarlo.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Un uomo non arriva a volere quanto una donna, si distrae, s’interrompe, una donna no.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Tra figlio e madre c’è un vincolo per la vita e per la morte.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Nelle imprese la grandezza sta nell’avere in mente tutt’altro.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Gli uomini hanno inventato i minuziosi codici ma appena c’è occasione si azzannano senza legge.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“I vecchi devono allungare i tempi di lavoro, mentre le giornate si accorciano insieme alle forze.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Pensa: nessuna geometria ha ricavato la formula dell’uovo. Per il cerchio, la sfera c’è il pigreco, ma per la figura perfetta della vita non c’è quadratura.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“In ogni specie sono i solitari a tentare esperienze nuove. Sono una quota sperimentale che va alla deriva. Dietro di loro la traccia aperta si richiude.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Aveva seguito cervi, caprioli, stambecchi, ma di più camosci, le bestie più perfezionate alla corsa sopra i precipizi. In quella preferenza ammetteva la spinta dall’invidia. Si muoveva sulle pareti a quattro zampe senza un briciolo della loro grazia, senza il soprapensiero a testa alta del camoscio che lascia fare ai piedi. L’uomo poteva anche scalare difficoltà superiori, salire dritto dove loro aggirano, ma restava incapace della loro intesa con l’altezza. Loro ci vivevano dentro, lui era un ladro di passaggio.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

“Sono scarsi i sensi in dotazione alla specie dell’uomo. Li migliora con il riassunto della intelligenza. Il cervello dell’uomo è ruminante, rimastica le informazioni dei sensi, le combina in probabilità. L’uomo così è capace di premeditare il tempo, progettarlo. È pure la sua dannazione, perché dà la certezza di morire.”

[Erri De Luca – Il peso della farfalla]

 

Vota ora