“Canto di Natale” – Charles Dickens

0
666
5/5 (1)

AUTORE: Charles Dickens
TITOLO: Canto di Natale
GENERE: Classici

TRAMA

Ebenezer Scrooge, arido e spilorcio finanziere londinese, odia il Natale. Lo considera – anzi – tempo perso, e un ostacolo al proprio arricchimento. Ma la notte della Vigilia, dopo una giornata passata alla scrivania senza nulla concedere all’atmosfera festosa che lo circonda, riceve la visita di tre spiriti: quello del Natale passato, quello del Natale presente e quello del Natale futuro.

Nel corso di un fantastico viaggio che farà rivivere a Scrooge tutte le tappe della propria vita e intravedere un ben misero futuro, gli spiriti riusciranno ad aprire i suoi occhi a sentimenti di generosità e amore. Il Canto di Natale non è però solo una favola a lieto fine. È anche uno degli esempi meglio riusciti di critica sociale di Dickens, oltre che una delle più famose e commoventi storie sul Natale.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

Il Natale è nell’aria e quale miglior periodo se non questo per leggere questo capolavoro?

Scrooge è un uomo pieno di sé che ha dimenticato il vero bene, le uniche certezze che contano sono le sue, il resto è tutto una perdita di tempo.
Economicamente benestante, i suoi unici interessi sono gli affari.

Il Natale si avvicina e intorno il mondo si sta muovendo per festeggiare.

Il nostro protagonista odia l’allegria, e ogni cosa abbia a che fare con essa…

Nulla può cambiare il suo cuore, tranne un miracolo.


Ed è proprio questo che accade.


Tre spiriti si presentano a lui, pronti ad accompagnarlo in tre tempi della sua vita: Passato, Presente, Futuro.

Lo scopo sarà quello di fargli rendere conto che non è mai troppo tardi per rimediare.

Credo fermamente che questa non sia solo la storia di Scrooge.
È la storia di chi dimentica la semplicità, la gioia dell’essere stati bambini, l’allegria, di chi vive nel buio e percepisce solo oscurità intorno a sé.
È la storia di chi come lui ha perso i sogni e vive solamente di praticità.

Il Natale non dovrebbe essere una festa limitata ad un solo giorno dell’anno, Natale dovrebbe essere uno stato d’animo, da curare e ricercare quotidianamente.

[©Anysbook]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora