“1984” – George Orwell

0
468
Nessun Voto

FRASI

“Dall’età dell’uniformità, dall’età della solitudine, dall’età del Grande Fratello, dall’età del bipensiero…
Salve!”

[George Orwell, 1984]

 

“Eppure la rabbia da cui ognuno si sentiva posseduto era una emozione astratta e indiretta che poteva mutare oggetto in un batter d’occhio, così come muta direzione il raggio d’una lampada tascabile.”

[George Orwell, 1984]

Scopri più di questo libro

 

“Perché si doveva sentire che tutto quell’ordine di cose era insopportabile se non perché si aveva una qualche specie di memoria atavica che le cose, un tempo, erano state differenti?”

[George Orwell, 1984]

 

“Fino a quando non diventeranno coscienti del loro potere, non saranno mai capaci di ribellarsi, e fino a quando non si saranno liberati, non diventeranno mai coscienti del loro potere.”

[George Orwell, 1984]

Vota ora