“Cose che nessuno sa” – Alessandro D’Avenia

0
75
Nessun Voto

FRASI

“Se non ci metti u sangu e u cori nelle cose che hai di fronte, la vita non riesce. Devi amare quello che fai. Ogni dolce ha la sua storia: la persona per cui lo prepari, i sentimenti che provi mentre lo prepari. Ogni cosa entra nelle mani, ami con le mani e crei con le mani. I dolci più buoni mi sono venuti quando pensavo di prepararli per tuo nonno. Anche adesso che non c’è.”

[Alessandro D’Avenia – Cose che nessuno sa]

 

“Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro.”

[Alessandro D’Avenia – Cose che nessuno sa]

 

 “Finché non conosci le ombre non sai niente di una persona. Cerca di vedere le ombre prima delle luci, altrimenti resti delusa.”

[Alessandro D’Avenia – Cose che nessuno sa]

 

” 
A noi donne piace essere intuite, indovinate e a volte persino inventate… E ci fa impazzire scoprire che l’uomo che abbiamo accanto vede in noi cose che nemmeno noi sappiamo.

[Alessandro D’Avenia – Cose che nessuno sa]

 

“
Persino il mare sembra senza limiti, eppure canta solo quando li trova: infrangendosi sulla chiglia diventa schiuma; spezzandosi sugli scogli, vapore; sfinendosi sulle spiagge, risacca. La bellezza nasce dai limiti, sempre.

[Alessandro D’Avenia – Cose che nessuno sa]

>

Vota ora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here