“Segreti di una notte d’estate” – Lisa Kleypas

0
309
5/5 (2)

FRASI

“Se solo avesse potuto cancellare dalla sua mente il ricordo di quel bacio, tutto sarebbe stato più semplice. Invece continuava a sognare quell’episodio con sconcertante chiarezza. Era tormentata dal pensiero dal ricordo del suo odore, del suo calore.
In nome di Dio, come poteva provare sentimenti del genere in un uomo che aveva sempre disprezzato?”

[Lisa Kleypas, Segreti di una notte d’estate – traduzione Piera Marin – edizione One]

Scopri più di questo libro

 

“Ho capito una cosa, mentre ero in piedi davanti alla fonderia, a vederla bruciare sapendo che tu eri lì dentro. Avrei preferito morire tra le tue braccia che affrontare tutta una vita senza di te. Tutti quei lunghissimi anni, tutti quegli inverni e quelle estati, un centinaio di stagioni in cui ti avrei desiderato senza poterti avere. Invecchiare, mentre tu rimanevi per sempre giovane nella mia memoria.- Mi sbagliavo quando ho detto che mi sentivo sospesa tra due mondi e non sapevo più quale fosse il mio posto. Ora lo so. È con te!”

[Lisa Kleypas, Segreti di una notte d’estate – traduzione Piera Marin – edizione One]

Vota ora