“L’ultima riga delle favole” – Massimo Gramellini

0
486
Nessun Voto

FRASI

“…Pensò a certi libri che considerava migliori delle persone: per comunicare con loro poteva addirittura fare a meno di aprirli.
”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l’equilibrio per un attimo.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

Scopri più di questo libro

“Ogni cosa si logora e si rompe. Perchè dovrei credere che soltanto l’amore abbia un senso?”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“L’amore dura finché si continua a sognare insieme. Anche in modo diverso, ma comune.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Alla mensa di un sapiente non dovrebbe mancar niente. Libri scuri per scavare, libri chiari per volare”.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“…smetti di rimpiangermi…e mi ritroverai…”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Lei è la tua anima…Se non te ne innamori, non amerai mai niente.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“L’ossigeno che tiene in vita la tua anima è la volontà di realizzare i suoi sogni.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Quando un sogno ti resta incollato addosso per molto tempo significa che non è più un’illusione
ma un segnale che ti sta indicando la tua missione nella vita.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“I se sono la patente dei falliti. Nella vita si diventa grandi nonostante.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Tu vivi rinchiuso in una scatola trasparente, costruita dalle tue paure. Rompila e scoprirai di essere molto più di ciò che credi. Le pareti della scatola le ha partorite la tua mente e il loro nome comincia sempre per
“Non”.
“Non posso”.
“Non ce la farò mai”. “Non dipende da me”, la più estesa di tutte.
Ma se guardi in alto, troverai la quarta, che si chiama
“Non ci credere.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Un uomo arreso non è ancora un uomo perduto. A salvarlo sarà sempre il suo pensiero più ardito.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“Per sempre felici e contenti, prometteva l’ultima riga delle favole. Invece siete finiti in una gabbia, e le sue sbarre le ha costruite il dolore.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

“L’importante è mettersi in cammino. Altrimenti non arriverai da nessuna parte. E passerai il resto della tua vita a disprezzarti per ciò che avresti potuto essere e non sei stato. La meta iniziale del viaggio rappresenta solo lo stimolo per partire.”

[Massimo Gramellini – L’ultima riga delle favole]

 

Vota ora