“Bosco Bianco” – Diego Galdino

0
352
4/5 (3)

AUTORE: Diego Galdino
TITOLO: Bosco Bianco
GENERE: Romantico

TRAMA

Nel suo testamento, la signora Chiara Pizzi lascia in eredità Bosco Bianco, una bellissima e storica tenuta affacciata sulla costiera amalfitana, a suo nipote Samuele Milleri, figlio di sua sorella e alla signorina Maia Antonini, figlia della sua più cara amica d’infanzia. Si racconta che a Bosco Bianco sia nascosto il diario segreto del leggendario scrittore americano Albert Grant.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

Proprio per questo motivo Andrea Razzi, ricco uomo d’affari, con velleità politiche, vuole entrarne in possesso a qualsiasi costo, tanto da acquistare da Samuele Milleri la sua metà di Bosco Bianco appena ereditata, approfittando dei suoi gravi problemi finanziari, per poi obbligare Giorgio Betti, il suo migliore e fascinoso agente immobiliare, a fingersi il nipote della vecchia proprietaria per cercare di convincere Maia Antonini a vendergli la sua parte della tenuta, anche a costo di farla innamorare di lui.

Ma vivere a Bosco Bianco, seppur per pochissimo tempo, può cambiare il destino delle persone. Lo sapeva bene lo scrittore americano Albert Grant, che aveva fatto dell’amore la sua ragione di vita perchè come scritto alla fine del suo libro più famoso… “Per perdersi non serve un posto, basta una persona”


RECENSIONI

“Bosco Bianco” è davvero particolare, comincia subito con un inganno e nonostante si può tentare di immaginare come si evolverà hai quella curiosità continua che ti permette di divorare il libro perché Diego Galdino è in grado di sorprenderti ogni volta. La descrizione dei personaggi è accurata, i luoghi sono descritti in maniera impeccabile.

Scegliere di leggere un libro come questo significa prepararsi a vivere un sogno perché è un vero inno all’amore. L’autore si dedica ad un pubblico maturo, capace di guardarsi dentro e riscoprire vibrazioni personali, segrete. L’amore di cui parla è quello che toglie il fiato, che ti guida e che si fa forte ogni giorno di più.

Lettura scorrevole ma nel contempo riflessiva, si ha bisogno di fermarsi e raccogliere le emozioni sparse che questo testo suscita. Anche in quest’ultimo libro di Galdino troviamo l’anima di uno scrittore che scrive per passione, che sa quel che fa e lo fa con delicatezza e amore incondizionato. All’interno ho trovato molto di lui e l’ammiro perché l’ha voluto donare ai suoi lettori. Non si è risparmiato e ha esposto completamente il suo cuore, sperando solo venga compreso e maneggiato con cura.

[©Anna Rita]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora