“Cuori in esilio” – Carmela Maria Gentile

0
336
Nessun Voto

AUTORE: Carmela Maria Gentile
TITOLO: Cuori in esilio
GENERE: Romantico

TRAMA

Rosy è la figlia diciottenne di un temuto boss della ‘ndrangheta calabrese. Vive un’esistenza da reclusa, sorvegliata a vista dagli uomini di suo padre, in particolare da Rocco, un ragazzo rimasto orfano in tenera età, di cui il boss si è preso cura.Rocco è un ragazzo molto virile, amato dalle donne. Oltre che fare il bodyguard di Rosy, si occupa delle macchine di don Gaetano.
Improvvisamente, gli equilibri tra i clan della zona cominciano ad incrinarsi. Gli uomini di don Gaetano, in particolare Antonio, il suo braccio destro, cercano di convincerlo affinché ceda alle pressioni della maggior parte delle famiglie che vorrebbero estendere i loro loschi affari alla gestione dei rifiuti tossici.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

Don Gaetano rifiuta sdegnosamente l’affare, ma capisce di essere sempre più solo quando persino Antonio medita di tradirlo. Appena sente che la sua vita e quella di Rosy sono in pericolo, predispone un accurato piano di fuga per salvare la vita sua figlia, affidando il compito a Rocco. Quando Antonio rivela al ragazzo la volontà di rapire Rosy per fare pressioni sul padre attraverso lei, Rocco comprende che è giunto il momento di attuare il piano architettato da don Gaetano. Si reca dalla ragazza e la convince a fuggire con lui, utilizzando un passaggio segreto che dalla casa conduce direttamente fuori dalla proprietà.

Inizia così l’avventura dei due ragazzi. Durante la loro fuga apprendono della morte di Gaetano avvenuta in un incidente d’auto. Anche la sorte di Antonio e degli altri uomini non è migliore di quella del boss, infatti quasi tutto il gotha della criminalità organizzata della zona perisce nell’esplosione di un lido abbandonato, nel corso di una riunione. Rocco e Rosy esultano per il cessato pericolo, ma il ragazzo non si sente del tutto tranquillo. Nel corso dei loro spostamenti, in qualche occasione ha la sensazione che qualcuno li spii.

Così convince Rosy a cambiare continuamente i loro piani pur di seminare i possibili inseguitori. Alla fine del loro lungo peregrinare, i due ragazzi finiscono in Spagna, dove cercano di far ripartire le loro vite. Entrambi trovano lavoro, ma Rocco insiste affinché Rosy frequenti l’università. Appena le loro giornate si incanalano lungo i binari della normalità, i ragazzi scoprono di essere attratti uno dall’altra. Malgrado le remore di Rocco scoppia la passione, ma i problemi non sono ancora finiti. Prima di poter ricominciare a vivere saranno chiamati alla resa dei conti.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo a recensire questo libro?
Scrivici a: recensioni@lefrasipiubelledeilibri.it

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora