“Il coraggio di non piacere” – Ichiro Kishimi, Fumitake Koga

0
2148
5/5 (1)

AUTORI: Ichiro Kishimi, Fumitake Koga
TITOLO: Il coraggio di non piacere
TRADUTTORE: Roberta Zuppet
EDITORE: DeA Planeta
GENERE: Motivazionale

TRAMA

Nel corso di cinque notti, un giovane uomo insoddisfatto interroga un saggio maestro circa la possibilità di essere felici. Il giovane uomo crede che la felicità sia un’illusione sfuggente, in un mondo caotico e pieno di contraddizioni, in cui tutti vogliono apparire e si sentono in perenne competizione tra loro. Il saggio invece è convinto che il mondo sia un luogo semplice, in fondo, e che la felicità sia alla portata di tutti: basta vivere nel presente lasciando andare il passato, essere se stessi senza farsi condizionare dal giudizio o dalle aspettative degli altri, non voler sembrare sempre i migliori. Che cosa serve dunque? Il coraggio. Di scegliere, di cambiare, di essere liberi. In questo dialogo lungo cinque notti, eppure senza tempo, è racchiuso un segreto. Un segreto che riguarda tutti noi, e che ci trasformerà, se saremo aperti ad accoglierlo. Un segreto che ci permetterà di guardare a fondo dentro noi stessi con sincerità assoluta, di liberare tutto il nostro potenziale e infine di ritrovarci, senza sforzarci di piacere per forza a tutti. Un segreto che ci condurrà all’essenza stessa della felicità. «Il coraggio di non piacere accompagna i lettori nel cammino verso la felicità e un cambiamento duraturo. A chi è alla ricerca di risposte su se stesso e sulla vita, Kishimi e Koga offrono una conversazione davvero illuminante.» – Library Journal

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

​Un giovane cinico e infelice, dialoga per cinque notti con un filosofo per ​trovare le risposte sulla vita e sui comportamenti delle persone.​​
​Il filosofo, segue le teorie di Adler, psicoanalista con teorie opposte a quelle eziologiche di Freud.

​Interessante la struttura del racconto, basata su dialoghi semplici in cui il giovane, di cui non conosciamo il nome fino alla fine, riesce a racchiudere i dubbi e le domande che il lettore stesso si pone nel momento in cui legge le parole del filosofo.
Il libro, ti spinge non solo a riflettere ma anche ad approfondire le teorie e avere così, una visione personale anche diversa da quella proposta.

Ciò che non mi è piaciuto è che il libro, si propone quasi come una banale “guida alla felicità” e invece è un punto di vista interessante sia per chi come me, ha una visione totalmente differente e sia per chi, potrebbe essere d’accordo con le parole del filosofo e la psicologia adleriana.
[©Anna Ciccone]

Se è vero che la felicità non può scaturire da una lettura passiva di un libro, è altrettanto vero che questo libro apre profonde riflessioni, infonde dubbi e coraggio per darci una visione diversa della vita. Un dialogo coinvolgente da leggere “tutto d’un fiato” tra un ragazzo, convinto che non è possibile cambiare e dobbiamo accettare passivamente gli eventi perché noi non ne siamo responsabili, convinto che dobbiamo aderire alle aspettative dell’altro perché cosi è stato deciso, e un filosofo, il quale “attraverso il dialogo” propone al giovane una prospettiva differente della vita.

Un mondo in cui noi siamo responsabili di ciò che ci accade, in cui ogni nostro comportamento ha un obiettivo da seguire che noi scegliamo, una visione che ci permette di controllare il nostro mondo ma non quello dell’altro e di guardare all’altro come amico e non come nemico e alla società come una comunità.
Uscire dal proprio mondo, dalla presunzione di credere che è giusto ciò che noi vediamo e pensiamo, per incontrare davvero l’altro. Questa è libertà.
“Prima di preoccuparmi del giudizio altrui, voglio seguire il mio essere fino in fondo, cioè voglio vivere libero. Il coraggio di essere felici implica anche il coraggio di essere disapprovati”.
[©Angela Colamartino]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Vi suggeriamo di leggere i libri che vi proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora voleste esprimere la vs opinione inviate commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro website.

Vota ora