“Accendimi” – Marco Presta

0
520
Nessun Voto

FRASI

“In amore, nel lavoro, tra gli amici, dopo un periodo di sgomento e dispiacere, tutti veniamo inevitabilmente rimpiazzati. Il “vuoto incolmabile” è un’immagine che trova riscontro solo nella retorica dei necrologi.”

[Marco Presta, Accendimi]

 

“Non la sfiorava nemmeno l’idea di non amarlo più, e in fondo aveva ragione: non si può spegnere un fuoco che non è mai stato scintilla.”

[Marco Presta, Accendimi]

Scopri più di questo libro

 

tyle=”text-align: left;”>”Amare, sono idonei in pochi. La maggior parte delle persone vuole bene a modo suo.”

[Marco Presta, Accendimi]

 

“quando le cose vanno storte, non serve fingere dignità, il decoro non ha mai risolto nessun problema. Bisogna urlare, imprecare,maledire…magari poi ci si sente un po’ meglio. Insomma, abbandonatevi alla compostezza solo dopo che vi siete scomposti un bel po’. Che il mondo lo sappia, che state male.”

[Marco Presta, Accendimi]

 

“A volte, in un momento di felicità o di debolezza ( istanti che spesso coincidono), le donne rinunciano a trincerarsi dietro frasi non dette o risposte metalliche, decidono di non difendersi per un po’ dalle scorrerie degli uomini che amano. Dicono ciò che pensano e sono completamente vulnerabili. È un privilegio riservato alle persone che ritengono importanti, quelle senza le quali non sanno vivere.”

[Marco Presta, Accendimi]

Vota ora