“Come un respiro” – Ferzan Ozpetek

0
309
Nessun Voto

FRASI

“Io stessa provo tenerezza per l’ingenua sognatrice che ero stata. Ma ora sono cambiata. Ho tanto cercato il mio posto nel mondo, ed era dentro di me: proprio qui dove mi batte il cuore, dove fluisce il mio sangue, dove respiro, piango e rido restando viva. Il mio destino sono io. Non mi lascerò mai più trascinare dagli eventi. Nel bene e nel male, tutto quello che mi accadrà l’avrò voluto io. […] È una promessa che mi faccio ogni giorno e che ogni giorno cerco di mantenere.”

[Ferzan Ozpetek, Come un respiro]

 

“Creare può fare molto male, ti scortica l’anima. Ma la bellezza di una poesia che celebra i sentimenti o di un dipinto che ritrae l’estasi di un desiderio, ripaga di ogni sofferenza: nulla è paragonabile a un’opera d’arte e alla gioia che ti dà quando la ricevi in dono.”

[Ferzan Ozpetek, Come un respiro]

Scopri più di questo libro

“La vita scorre come un respiro. E dentro ci lascia la nostalgia per ciò che avremmo potuto fare e la consapevolezza di ciò che siamo diventate.”

[Ferzan Ozpetek, Come un respiro]

 

“Cosa significa odiare una persona con tutte le tue forze? Non vuol dire nulla. Tanto lo sai che il tuo rancore è solo una diversa forma d’amore. Avvelenato dell’umiliazione, dal sospetto e dalla gelosia, ma non per questo meno vero.”

[Ferzan Ozpetek, Come un respiro]

 

“Quante persone amano di nascosto, tramano, tradiscono.”

[Ferzan Ozpetek, Come un respiro]

 

Vota ora