“Mapocho” – Nona Fernández

0
95
Nessun Voto

FRASI

“Intrighi, racconti di fantasia, storie amare, trame mal costruite, finzioni, tranelli, inganni, falsità. Menzogne. Quante menzogne. Le menzogne si costruiscono con le parole. Escono da una bocca indecente ed essendo fatte di lettere prendono vita nel momento in cui vengono pronunciate. Le menzogne hanno le ali e volano come un avvoltoio, girano sulla carogna  e si nutrono di quelli che non hanno anima, di quelli che non sanno, che non vedono o non vogliono vedere. Le menzogne ingannano, si fissano per iscritto, seducono dalle insegne al neon, nelle vetrine colorate, nelle biblioteche, nelle alte torri dai vetri oscurati. É  così facile viverci dentro e lasciarsi avvolgere dai loro incantesimi.”

[Nona Fernández, Mapocho]

Leggi la nostra recensione

Vota ora