“I valori che contano” – Diego De Silva

0
554
Nessun Voto

FRASI

“Mi ha aiutato quando ne avevo bisogno. – Mi ha dato fiducia”

[Diego de Silva – I valori che contano]

Scopri più di questo libro

 

“Di tutte le simulazioni che si possono fare, quella di mettersi nei panni di un altro dovrebbe essere la più abbordabile. Cosa penserei al suo posto, cosa farei se mi trovassi nella sua condizione? È una domanda facile, e poi non costa niente, visto che tu resti dove sei ed è lui che annaspa: eppure fingere di essere un altro per considerare le sue ragioni è una delle recite a cui siamo meno disposti. Perché ci obbliga a vedere noi stessi con altri occhi, e il masochismo ci fa paura. Non vogliamo farlo, quel provino. Perché sappiamo che abbiamo altissime probabilità di passarlo.”

[Diego de Silva – I valori che contano]

 

“È così che funziona, nell’incomprensione: fai del male, picchi duro perché devi tenere il punto e ti senti di merda perché l’hai tenuto; allora ti dici cosa lo tengo a fare questo punto, se per tenerlo devo umiliare qualcuno a cui voglio bene; per cui ti viene voglia di darlo il via, ma siccome sai benissimo che l’umiliato ne approfitterebbe per ridiventare arrogante in cinque minuti (lo sai perché è già successo), va a finire che lo tieni, solo che tenendolo stai male, e così resti nella spirale del senso di colpa e continui a soffrire senza possibilità di uscirne.”

[Diego de Silva – I valori che contano]

 

“Le parole non sono istruzioni per l’uso, sono anche allusive, imprecise, improprie. […] Sono le parole improprie che cambiano la vita delle persone.”

[Diego de Silva – I valori che contano]

 

“Le parole che ti toccano nell’intimo sono come le medicine a lento rilascio. Li per li senti solo l’amaro, poi l’effetto arriva tutto in una volta.”

[Diego de Silva – I valori che contano]

 

Vota ora