“Una stanza piena di sogni” – Ruta Sepetys

0
713
4/5 (1)

AUTORE: Ruta Sepetys
TITOLO: Una stanza piena di sogni
TRADUTTORE: Roberta Scarabelli
EDITORE: Garzanti
GENERE: Narrativa

TRAMA

New Orleans. Josie ha diciassette anni, ma non sa cosa sia un abbraccio. Non ha mai conosciuto l’affetto di una carezza, non ha mai ascoltato il suono di una voce dolce. Sua madre è una prostituta e l’ha sempre trattata come un’estranea. Eppure, da sempre, Josie custodisce un segreto, un luogo speciale tutto suo: la libreria del quartiere. Lì si rifugia nei pochi momenti liberi delle sue giornate. Lì, tra le pagine di Charles Dickens, Jane Austen e Francis Scott Fitzgerald, immagina un futuro lontano. Quando un giorno in libreria entra Hearne, un misterioso cliente con la passione per le poesie di Keats, Josie capisce che il sogno di una nuova vita potrebbe presto diventare realtà. Perché Hearne è diverso da tutti.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te

Hearne si preoccupa per lei, le chiede come sta, le offre parole di conforto. L’uomo è come il padre che non ha mai avuto. Eppure, quando tutto sembra possibile, anche scappare da New Orleans, Hearne viene ucciso. La vita ha deciso di mettere ancora una volta alla prova Josie. Non solo Hearne non c’è più, ma a venire accusata della sua scomparsa è la madre della ragazza. Adesso Josie deve scegliere. Scegliere tra la donna che non le ha mai dato amore e la fuga. Scegliere tra il cuore e la speranza. Gettare la paura alle spalle e spiccare il volo. Perché a volte si può volare anche con un’ala ferita.


RECENSIONI

Siamo nel dopoguerra, nel Quartiere Francese di una New Orleans di bordelli e maitresse, criminalità,furti e omicidi. Josie si muove in questo ambiente da quando è nata ed ora che di anni ne ha diciassette si sente opprimere da questa esistenza inevitabilmente suicida, da questo luogo malfamato che la tiene legata a sé attraverso un perverso amore primordiale. Luise, madre di Josie, è una delle migliori prostitute del bordello della zona, sfoggia con orgoglio i mille regali costosi che i suoi clienti le fanno, sogna lusso sfrenato e successo e ha deciso di percorrere la strada peggiore per arrivarci. Suo padre invece, per Josie è una grande incognita. Nel piccolo appartamento in cui vive, sopra la libreria, tiene una lista di tutti gli uomini distinti che incontra. Crede che sicuramente una metà di lei derivi da una persona perbene, distante dall’ambiente della madre.

E tutto ciò che vuole Josie è allontanarsi da questo ambiente, allontanarsi da sua madre, dai suoi guai che inevitabilmente trascinano poi dentro anche lei. Sogna una vita diversa, un’università da frequentare, un futuro in un luogo in cui lei non è solo figlia di…”. E il buffo gruppo di persone che la protegge amorevolmente, collabora affinché questo sia possibile: Willie e le sue “nipoti”, Cokie, Charlie e Patrick, Jessie, tutti loro danno a Josie quell’affetto, amore, che le rende tutto più sopportabile. Ma mentre loro aiutano a dare delle fondamenta ai sogni di Josie, sua madre li distrugge. Con la sua avidità, la sua bramosia prende tutto ciò che desidera senza considerare chi o cosa viene danneggiato dal suo atteggiamento.

E quando per Josie la possibilità di riscatto è a portata di mano e le si presenta l’occasione di poter frequentare l’università tanto ambita, ecco che sotto i suoi piedi si apre una voragine in grado di inghiottirla completamente e per sempre. Il romanzo contrappone in maniera coinvolgente queste due esistenze: Louise e Josie. Nonostante il loro legame ancestrale, ogni passo che l’una muove va a distruggere il mondo dell’altra. Madre e figlia vengono messe in una posizione di eterna lotta tra loro, fino a quella più cruda e più vera: quella per la vita. Audace, forte, avvincente, l’autrice ci offre un biglietto per un mondo in cui sogno e realtà si oppongono costantemente, esattamente come nella vita. E a decretare il vincitore siamo solo noi, con le nostre decisioni.

[©Martina Caruso]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora