“Cheshire Crossing” – Andy Weir

0
336
5/5 (1)

Libro in uscita il 17 novembre 2020

AUTORE: Andy Weir
TITOLO: Cheshire Crossing
TRADUTTORE: Francesco Matteuzzi
EDITORE: Mondadori
GENERE: Fantasy

TRAMA
Sono passati anni da quando Alice, Dorothy e Wendy hanno compiuto i loro favolosi viaggi nel Paese delle Meraviglie, a Oz e sull’Isola-che-non-c’è. Ora eccole qui, ormai adolescenti, a Cheshire Crossing: una scuola molto speciale dove impareranno a gestire le loro straordinarie esperienze e il loro dono di attraversare mondi magici. Ma proprio non sanno starsene buone buone sedute al banco, e iniziano di nuovo ad attraversare le dimensioni, lasciandosi dietro una scia di caos completo. E se fosse solo un po’ di confusione il problema, poco male. Il fatto è che, senza volerlo, fanno incontrare la malvagia Strega dell’Ovest e Capitan Uncino, unito ora in una coppia davvero diabolica. Per fermarli le tre ragazze dovranno fare ricorso a tutti i loro poteri e mettere insieme una squadra di improbabili alleati da tutto il multiverso! Cheshire Crossing è un viaggio vertiginoso, divertentissimo e sconfinato attraverso i classici della letteratura e i loro mondi fantastici come non avete mai osato immaginarli.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

Le protagoniste di questo fumetto non hanno bisogno di presentazione. Eppure, sin dalle prime vignette, sembra quasi di non conoscerle affatto, nonostante stiamo proprio parlando di Alice (del Paese delle Meraviglie), Wendy (di Peter Pan) e Dorothy (del Mondo di Oz).

Nell’immaginario di ognuno di noi, nonostante le letture dei classici, sicuramente è forte l’influenza della rappresentazione di Walt Disney delle prime due protagoniste: abbandonatela.
Dimenticate l’innocenza e l’ingenuità di Alice, la compostezza di Wendy.
Anche fisicamente sarà sorprendente quanto siano state reinterpretate le loro figure, con tratti e lineamenti che si addicono alla loro nuova personalità, non più quella di tre bambine (compresa Dorothy) indifese, ma di tre adolescenti che hanno imparato a tirarsi fuori dai guai, ciascuna nel “proprio” mondo e a proprio modo, ma soprattutto che hanno imparato a sopravvivere a chi, nel mondo reale, le vede come diverse, affette da psicosi dissociativa.
Abbandonate persino dalla famiglia, allontanate da tutti. Tutti tranne uno scienziato, che crede in loro, decide di farle incontrare a Cheshire Crossing, di studiarle… Se solo ne avesse il tempo.

Un piccolo inconveniente, infatti, fa sì che si aprano dei varchi tra i vari mondi: che i cattivi (Capitan Uncino, La Strega dell’Ovest, la Regina di Cuori) viaggino tra i mondi, alleandosi tra di loro.
Per fortuna riescono a viaggiare, tramite questi varchi, anche i buoni (felicissima di aver trovato anche Peter Pan!) e che i loro personaggi siano molto più realistici, quasi da far spuntare il sorriso anche quando per caso a qualcuno di loro scappa una piccola “parolina”!

Per me che sono estranea al mondo dei romanzi a fumetti è stata una nuova esperienza, che mi sono voluta godere, senza aver fretta di portare a termine la lettura, nonostante la scorrevolezza e la leggerezza.
Il mio consiglio è di optare per il cartaceo o lettura a colori, perchè sarebbe davvero un grande peccato perdersi la bellezza dei disegni di Sarah Andersen, che hanno reso perfetto il lavoro ideato da Andy Weir!
I ragazzi rimarranno affascinati dalla lettura di Cheshire Crossing e credo anche che, se non lo hanno mai fatto, andranno alla ricerca dei tre classici da cui tutto è nato.
Quando si riesce ad avvicinare un ragazzo alla lettura, è sempre una grande vittoria.
Andy Weir potrà sicuramente vantare questa tra tutte le sue!

[©Eleonora Nicolosi]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora