“Il giorno dei morti” – Maurizio De Giovanni

L'autunno del commissario Ricciardi

0
355
Nessun Voto

FRASI

“Dalle pieghe del lungo e accorato racconto emerse un uomo vicino e lontano da quello che si era abituata a sognare; e crebbe nel suo cuore la tenerezza e la voglia di condurlo per mano nella vita, proprio lei che della vita ne sapeva così poco.”

[Maurizio De Giovanni, Il giorno dei morti – Ed. Fandango]

 

“Stessa capacità di interpretare la realtà secondo le sue correnti sotterranee, quelle che nessuno vede. Gente che attraversa la vita prendendosela tutta sulle spalle, senza avere la forza di farlo.”

[Maurizio De Giovanni, Il giorno dei morti – Ed. Fandango]

Scopri più di questo libro

 

“Era come se le nostre solitudini si fossero incontrate, dopo essersi attese per tanto tempo.”

[Maurizio De Giovanni, Il giorno dei morti – Ed. Fandango]

 

Vota ora