“L’isola e le rose” – Walter Veltroni

0
39
Nessun Voto

AUTORE: Walter Veltroni
TITOLO: L’isola e le rose
EDITORE: BUR
GENERE: Narrativa

TRAMA

In una Rimini mai dimenticata, un po’ felliniana e un po’ rock, si incrociano le vite di quattro ragazzi uniti da un’amicizia nata sui banchi di scuola: Giulio, l’incorreggibile vitellone, Giacomo l’avvocato, Lorenzo, figlio del proprietario del Grand Hotel e l’inquieto ingegnere Simone. È l’estate del 1967, e nulla sembra impossibile. Nemmeno costruire una piattaforma in acque extraterritoriali per accogliere una comunità di giovani artisti, poeti, musicisti, dove la ricerca del bello sia l’unico scopo da perseguire. Basato sull’esperienza reale dell’Isola delle Rose, uno Stato utopistico sorto nell’Adriatico, “l’altro ’68” di Walter Veltroni è un romanzo in cui l’ingenuità è un valore in aperta opposizione al potere, e si spinge coraggiosamente a rincorrere un sogno che vale la pena vivere.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora