“Autobiografia di Petra Delicado” – Alicia Giménez-Bartlett

0
368
Nessun Voto

FRASI

“Il già noto aiuta a vivere.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Un flirt non è il piatto che mangiamo per sfamarci ogni giorno, né il manicaretto di uno chef che assaggiamo per curiosità. No, è piuttosto il cioccolatino rubato mentre passiamo in cucina, il sapore che conserviamo di un antico dolciume, la benedetta madaleine di Proust applicata al sesso e alla gioventù.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

Scopri più di questo libro

 

“Immaginai, e immagino, che la distanza più grande che può separare una coppia sia la differenza d’età.
Né il credo politico, né la cultura, né la classe sociale…in fondo tutto può arrivare a pareggiarsi, tranne l’età.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Molte persone amano o smettono di amare perché per loro la cosa più importante in un rapporto è l’immagine di sé che viene restituita dall’altra persona.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Ho sempre pensato che sarebbe fantastico se la vita, la nostra vita umana, voglio dire, potesse prendersi un po’ di riposo ogni tanto e arrestare la sua corsa. In questo modo ognuno avrebbe il tempo di pensare, di analizzare le decisioni prese e poi, più sereno, più sicuro di sé, di affrontare il futuro con calma.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“La vita di chi si innamora si interrompe, non conta più, non succede più nulla di importante là fuori. Quello che conta per gli amanti si trova in un’altra dimensione, che non può essere soppesata, misurata, perché è interiore. L’innamoramento è una parentesi all’interno di due biografie nelle quali gli altri esseri viventi scompaiono.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“L’amore altera la chimica e la fisica del tuo corpo, è una cosa materiale, intrusiva, un liquido che invade anche la più piccola cellula.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“La vita ci porta dove le pare, non ci sono redini capaci di condurla dove vogliamo noi.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“L’amore è una materia solida, appiccicosa, compatta. Avere amato lascia tracce persistenti sulla pelle che è molto doloroso strappare via.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Tendo a pensare che i miei anni di studentessa sposata costituirono una magnifica tregua della vita, eppure quando, se non in guerra, si dichiara una tregua? Venivo forse da una guerra o mi preparavo a combatterne una? Domande non pertinenti. Molto più tardi capii che ogni persona intelligente si trova in permanente stato di guerra. La pace si paga molto cara.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“I peggiori nemici sono quelli che non sai di avere, quelli di cui non riuscirai mai a comprendere i motivi.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Mia madre era la sua prediletta, il suo centro vitale, la sua unica ragione di vita. Questo mi ha indotta a pensare che quando un uomo ama così profondamente una donna , per lui non esiste nient’altro: né idee, né patria, né religione, nemmeno la famiglia e gli amici.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“Ho sempre sottoscritto l’idea che siamo noi donne a trasmettere il senso di colpa, proprio come sono le femmine della zanzara anofele a inoculare il germe del paludismo o della malaria.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

“In altre parole, ricevere amore è una cosa che non hai scelto, ma che devi subire, come se un macigno ti cadesse addosso con tutto il suo peso e tu, immobilizzato a terra, dovessi accettare di buon grado quel crollo e addirittura elevare al cielo un Te Deum per ringraziare del dono che ti è stato fatto.”

[Alicia Giménez-Bartlett, Autobiografia di Petra Delicado]

 

Vota ora