“L’acqua del lago non è mai dolce” – Giulia Caminito

0
518
5/5 (2)

FRASI

“Ho disegnato cuori per lui, angeli dalle ali piccole e asimmetriche, frasi d’un amore di formica e plexiglass.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

Scopri più di questo libro

 

“La casa è dove le cose cadono a terra.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

 

“Io sono la donna spezzata e opaca, quella che si infrange sulle superfici e la vedi sempre a metà.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

 

“La gente vampirizza la morte, ne succhia via l’ultimo decoro, la gente si stipa al funerale per dire d’esserci stata e piange qualcuno che le era indifferente.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

 

“Si perde per poco, si perde per emozione, per distrazione, per umanità.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

 

“A me valutare se le mie amiche siano o meno principesse non interessa, il nostro incontro è quello del bisogno, siamo tre castelli arroccati, desideriamo un esercito che ci difenda, cerchiamo qualcuno che presidi la fortezza.”

[Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce]

 

Vota ora