“Di là dal fiume e tra gli alberi” – Ernest Hemingway

0
275
Nessun Voto

AUTORE: Ernest Hemingway
TITOLO: Di là dal fiume e tra gli alberi
TRADUTTORE: Fernanda Pivano
EDITORE: Mondadori
GENERE: Narrativa classica

TRAMA

Un colonnello americano cinquantenne reduce di due guerre mondiali è follemente innamorato di una giovanissima nobildonna veneziana. Un’antica ferita di guerra, occorsagli trent’anni prima nella campagna veneta di Fossalta, si è riacutizzata e mina la sua salute. Tra l’Hotel Gritti e l’Harry’s Bar, tra la laguna e i palazzi della buona società, il protagonista va incontro alla più difficile delle esperienze umane, la morte. Con i suoi disperati modi di dire, di fare, di bere, di distruggersi con dolcezza, l’ufficiale rappresenta l’ennesima maschera dello stesso Hemingway che, giunto alla maturità, inizia a sentire tutto il peso della propria vita.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora