“Torrenti di primavera” – Ernest Hemingway

Un racconto romantico in ricordo di una grande razza.

0
216
Nessun Voto

AUTORE: Ernest Hemingway
TITOLO: Torrenti di primavera
TRADUTTORE: Laura Grimaldi
EDITORE: Mondadori
GENERE: Narrativa classica

TRAMA

Il romanzo, scritto nel 1926 a Parigi, segna la rottura dell’autore con Sherwood Anderson, uno degli scrittori che più influenzarono la sua formazione propugnando la ribellione alle regole strutturali della narrativa americana. Ma mentre Anderson non era riuscito, distrutte le regole, a costruire nelle sue opere alcun disegno coerente, Hemingway seppe trovare una nuova tecnica formale. E in questa feroce satira riecheggia grottescamente tutti i più tipici motivi andersoniani.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora