“Nel tempo tutto resta” – Josuele Di Grazia

0
279
Nessun Voto

FRASI

“Ecco di cosa hanno sempre avuto paura le persone: di soffrire, anche se in realtà la sofferenza è un’emozione pura,
degna di essere vissuta, perché nella sofferenza può essere racchiusa una nuova opportunità per la propria vita.
Molte persone troppo spesso dimenticano che senza la sofferenza, non si può apprezzare la felicità.”

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

“…vivere nell’ombra non è poi così sbagliato, se non fosse che nell’ombra l’amore non ti fa visita e quando provi disperatamente a cercarlo, non troverai altro che paura e solitudine.”

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

Scopri più di questo libro

 

“Per quanto una persona possa scappare da quei ricordi che gli hanno fatto così tanto male d lasciargli delle cicatrici sulla pelle, non riuscirà mai ad andare tanto lontano, perché prima o poi quei ricordi torneranno, e la riporteranno a quegli istanti che non voleva rivivere, ma che in fondo però l’hanno resa la persona che è oggi.”

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

“Si rese conto che la vita non era affatto così cattiva come aveva creduto fino a qualche giorno prima e fu in quel momento che scoprí, per la prima volta, cosa volesse dire aver voglia di vivere.”

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

“Molte persone hanno la tendenza a voltarsi dall’altra parte quando vedono qualcuno state male, come se quella persona potesse rendere anche la vita di chi li aiuta, infelice. Ecco, di cosa hanno sempre avuto paura le persone: di soffrire, anche se in realtà la sofferenza è un’emozione pura, degna di essere vissuta, perché nella sofferenza può esercitare rinchiusa una nuova opportunità per la propria vita. Molte persone troppo spesso dimenticano che senza la sofferenza, non si può apprezzare la felicità.”

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

«La solitudine non è un male e trovo che da soli si possano fare molte cose che sicuramente non puoi fare con altri» fece presente Marco.
«E quali sarebbero queste cose?» chiese alquanto stupita Giulia.
«Puoi sognare, puoi volare con la mente più lontano di qualsiasi cosa, puoi imparare ad ascoltare ciò che dice la gente, a osservare i movimenti, gli occhi, le parole non dette… Puoi ammirare le stelle, goderti il silenzio.»
«Sai Marco, non sono d’accordo. È vero: da solo puoi fare tutte queste cose, ma trovo che con qualcuno, tutte le cose che hai detto diventano migliori. Puoi sognare più in grande, puoi osservare e ascoltare le altre persone con un punto vista diverso dal tuo che può arricchirti. Le stelle e il silenzio sono bellissimi, ma goderseli insieme a qualcuno ti riempie sicuramente di più. L’amore è una cosa meravigliosa» rispose Giulia con lo sguardo sognante.

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

[…] Perché l’amore, come si suol dire, è eterno finché dura, mentre i sogni, quelli non muoiono mai, a meno che non sia tu a farlo morire.

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

[…] Non sei il solo a vivere nell’ombra, per quanto tu sia convinto del contrario. In questa vita, tutti prima o poi ci vivono, per chi più e chi meno tempo. Però poi alla fine ci si stanca di vivere nell’ombra e si esce fuori, riuscendo a realizzare i propri sogni, inseguendo le proprie passioni e amori.

[Josuele Di Grazia, Nel tempo tutto resta]

 

Vota ora